107 – TERLIZZI-DEVIAZIONE PER LAVORI

N.107 del 24/09/2021

Vista l’ordinanza n. 21 del 20/9/2021 del Comune di Terlizzi, di interdizione al traffico veicolare per lavori,

 da lunedì 27 settembre fino al 31 ottobre 2021,
e comunque fino a fine lavori,

le corse nel Comune di Terlizzi effettueranno come unico percorso quello del martedì, ovvero:

Molfetta – Terlizzi – Ruvo: Via Diaz, svoltare a sx su Viale Pacecco (fermata al civico n. 24 c/o pensilina Ferrotramviaria), proseguire su Viale Federico II (fermata al civico n.7 c/o pensilina Ferrotramviaria), alla fine della strada svoltare a dx su Via Roma, alla rotonda svoltare a sx su Via XX Settembre, svoltare a sx su Via Tripoli, alla fine della strada a dx su Via Campo Sportivo, proseguire su Via Eroi del Mare, Piazza Europa (fermata stazione), Via Madonna delle Grazie, alla rotonda girare a sx (direzione Ruvo/Mariotto), alla rotonda successiva fare inversione e rimettersi su Via Rimini (direzione Ruvo), costeggiare la ferrovia, (fermata c/o mercato ortofrutticolo), proseguire su Viale del Lilium, all’incrocio svoltare a sx su via Ruvo e proseguire sul normale percorso;

Ruvo – Terlizzi – Molfetta: Viale del Lilium, alla rotonda svoltare a sx su Via Rimini (fermata c/o mercato ortofrutticolo), mantenere la dx, Via Madonna delle Grazie, Piazza Europa (fermata stazione), Via Eroi del Mare, Via Campo Sportivo, alla fine della strada svoltare a dx su Viale Roma (fermata c/o Entrata Monumentale), svoltare a sx su Viale Federico II, fermata palina urbana c/o “Dune Estetica”, Viale Pacecco, fermata c/o Vigili Urbani, alla rotonda svoltare a dx su Via Diaz e proseguire sul normale percorso;

Ruvo – Terlizzi – Mariotto: Viale del Lilium, alla rotonda svoltare a sx su Via Rimini (fermata c/o mercato ortofrutticolo), mantenere la dx, alla rotonda (fermata palina Ferrotramviaria) fare inversione, effettuare lo stesso percorso a ritroso e proseguire poi sul normale percorso in direzione Mariotto.

Il Responsabile Area Esercizio e Tecnica
Gestore dei Trasporti
Dott. Francesco Paolo Cavallo